Società

La Società A2A Energiefuture S.p.A. nasce dalla scissione parziale della Società Edipower S.p.A. con l’assegnazione del ramo di azienda relativo alle centrali termoelettriche di Brindisi Nord e San Filippo del Mela e  dal trasferimento del ramo d’azienda denominato “Centrale termoelettrica di Monfalcone” da parte di A2A S.p.A. a favore di A2A Energiefuture S.p.A.

La neo società è interamente posseduta da A2A S.p.A.

Le sopra indicate operazioni societarie, che hanno effetto giuridico a partire dal 1° luglio 2016,  in coerenza con quanto annunciato nel Piano industriale del Gruppo A2A, perseguono l’obiettivo di razionalizzare e semplificare la struttura societaria del Gruppo A2A e rappresentano un importante elemento nella ristrutturazione degli asset e delle attività della Business Unit Generazione e Trading del Gruppo A2A.
La ristrutturazione societaria ha permesso ad A2A di integrare unità produttive omogenee sotto il profilo della tecnologia utilizzata (impianti termici convenzionali) con possibili miglioramenti in termini di sinergie operative, di ottimizzazione gestionale ed organizzativa.

La società inoltre potrà dar seguito a progetti di investimento in tecnologie rinnovabili alternative, a progetti pilota/sperimentali  con tecnologie avanzate e ad attività di ammodernamento delle unità di produzione esistenti.